Skip to Main content Skip to Navigation
Journal articles

La pubblicità comparativa in Europa : bilancio e prospettive

Résumé : Il contesto politico-economico cui facevamo riferimento poc’anzi, combinato con la direttiva 97/55 Cee nell’insieme degli stati membri dovrebbe spingere i pubblicitari a ricorrervi con più frequenza. Tuttavia, le riserve che esprime nei suoi confronti la maggior parte dei professionisti europei (agenzie e pubblicitari) freneranno probabilmente il diffondessi della sua utilizzazione, quanto meno fino a che non sarà data una qualche risposta alla questione fondamentale della sua efficacia. Questione ancor più cruciale: la pubblicità comparativa, comportando rischi strategici e giuridici più forti di ogni altro tipo di argomentazione, deve essere significativamente più regolamentata. Nel secondo paragrafo faremo invece il punto sull’influenza che la pubblicità comparativa esercita sul consumatore. Noteremo allora che mentre sono stati realizzati numerosi studi per il conteso nord-americano, non si può dire lo stesso …
Document type :
Journal articles
Complete list of metadata

https://hal.univ-lorraine.fr/hal-03011124
Contributor : CHRISTIAN DIANOUX Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Tuesday, November 17, 2020 - 11:45:05 PM
Last modification on : Friday, February 11, 2022 - 12:09:09 PM

Identifiers

Citation

Christian Dianoux, Jean-Luc Herrmann. La pubblicità comparativa in Europa : bilancio e prospettive. Micro & Macro Marketing, 2001, Aprile (1), pp.143-168. ⟨10.1431/2894⟩. ⟨hal-03011124⟩

Share

Metrics

Record views

27